English Flag icon

Dona 1 KM

Pagina interna mammabimbo

 

"Dottore, quando posso tornare a casa?" È questa la domanda più frequente che ogni paziente fa quando è ricoverato in ospedale. E, se è affetto da un tumore del sangue, per il quale sono necessarie lunghe cure, la risposta deve essere – quando possibile – affermativa.

Dona un chilometro e sostieni le cure domiciliari AIL. Aiuta i nostri medici a percorrere migliaia di chilometri per garantire il servizio ai pazienti che possono essere curati nella loro casa.

Medici, infermieri, assistenti sociali, psicologi e volontari sono pronti ad assistere i malati mantenendo un costante collegamento con l’ospedale in cui sono seguiti. 

Curarsi nella propria casa, vicino ai propri cari, è un bene prezioso. E va sostenuto.

 

Dona 1 km

0
0
0
s2smodern